Endometriosi
NORETISTERONE ACETATO VERSUS NORETISTERONE ACETATO IN COMBINAZIONE CON LETROZOLO PER IL TRATTAMENTO DELLE CISTI ENDOMETRIOSICHE OVARICHE

 

L'endometriosi colpisce almeno il 4% delle donne in età riproduttiva le e cisti ovariche endometriosiche sono presenti nel 17%-44% delle donne affette da endometriosi. Il volume degli endometriomi può diminuire durante la somministrazione di terapie ormonali, tuttavia tali farmaci non portano alla completa regressione delle cisti. In alcuni casi, infatti, il volume delle cisti endometriosiche può aumentare durante il trattamento e spesso tali cisti riprendono a crescere dopo l’interruzione del trattamento. In alternativa, le cisti endometriosiche possono essere trattate per via laparoscopica, ma in circa il 30% delle pazienti si osserva la ricomparsa di cisti endometriosiche a distanza di 2-5 anni dall’intervento chirurgico. Inoltre, l'asportazione chirurgica degli endometriomi può diminuire la riserva ovarica.

L’obiettivo di questo studio è confrontare l’efficacia del noretisterone acetato (gruppo N) con il noretisterone acetato in combinazione con il letrozolo (gruppo L) nel trattamento di cisti ovariche endometriosiche. La diagnosi dell'endometrioma è stata basata sull’ecografia transvaginale. Sono state incluse nello studio pazienti con endometrioma singolo unilaterale. Sono state escluse dallo studio: pazienti che avevano subito precedenti interventi chirurgici per endometriomi, pazienti con endometriomi ovarici bilaterali, pazienti che avevano utilizzato terapie ormonali nei sei mesi precedenti all’inclusione nello studio, pazienti che avevano già utilizzato inibitori dell’aromatasi, pazienti che non volevano andare incontro a cambiamenti mestruali, pazienti che desideravano concepire, pazienti affette da osteopenia o osteoporosi; disturbi convulsivi attuali o passati, malattie epatiche, polmonari, renali o cardiache, disturbi psichiatrici e dipendenza o uso di droghe o alcool. Sono state incluse venti pazienti nel gruppo N e venti nel gruppo L. Sia il volume dell’endometrioma che l’intensità dei sintomi dolorosi sono stati valutati all’inizio del trattamento, durante il trattamento e alla fine del trattamento; inoltre sono stati valutati dopo tre e sei mesi dalla conclusione del trattamento per entrambi i gruppi. Dopo sei mesi di trattamento, il volume degli endometriomi appariva in diminuzione rispetto all’inizio del trattamento in entrambi i gruppi di studio, sebbene nel gruppo L la diminuzione fosse maggiore rispetto al gruppo N. Nessuna differenza significativa è stata segnalata nei due gruppi di studio in merito al miglioramento della sintomatologia dolorosa, entrambi i gruppi, infatti, hanno mostrato una diminuzione del dolore a tre e sei mesi di trattamento. Anche il grado di soddisfazione delle pazienti dopo sei mesi di trattamento era simile nei due gruppi di studio, l’85% delle pazienti nel gruppo N e il 70% delle pazienti nel gruppo L erano soddisfatto del trattamento.

 

Riguardo eventi avversi dei trattamenti, alcune pazienti nel gruppo N hanno osservato: perdite ematiche irregolari nel 20%, aumento di peso nel 10%, depressione nel 10%, insonnia nel 5% e diminuzione della libido 5%. Nel gruppo L, le pazienti hanno riferito mialgia nel 20%, depressione nel 20%, diminuzione della libido nel 15%, perdita dei capelli nel 10%, insonnia nel 5%, secchezza vaginale nel 5%, vampate di calore nel 5% e aumento di peso nel 5%.

 

In conclusione, questo studio ha dimostrato che l’aggiunta di letrozolo al noretisterone acetato migliora l’effetto del noretisterone acetato solo nel ridurre la dimensione delle cisti a sei mesi di trattamento ma in nessuno dei pazienti inclusi nello studio si è assistito alla scomparsa delle cisti endometriosiche. L’efficacia nell’alleviare la sintomatologia dolorosa, il tasso di pazienti soddisfatti, e il volume delle cisti a tre e a sei mesi dopo l’interruzione del trattamento sono stati simili tra i due gruppi.

 

 

Bibliografia

Ferrero S, Remorgida V, Venturini PL, Leone Roberti Maggiore U. Norethisterone acetate versus norethisterone acetate combined with letrozole for the treatment of ovarian endometriotic cysts: a patient preference study. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol 2014;174:117-22

 

Leggi l'articolo >>