Endometriosi
TERAPIA CON DIENOGEST NELLE PAZIENTI CON PERSISTENZA DELLA SINTOMATOLOGIA DOLOROSA DURANTE TRATTAMENTO CON NORETISTERONE ACETATO

 

L’endometriosi del setto rettovaginale è una causa comune di dismenorrea, dolore pelvico cronico, dispareunia e dolore alla defecazione. Le terapie attuali (che includono i progestinici) non eliminano le lesioni endometriosiche ma sono efficaci nel controllare i dolori e i sintomi associati all’endometriosi. Il noretisterone acetato (NETA) è uno dei progestinici più comunemente utilizzati per il trattamento dell’endometriosi; tuttavia, dopo sei mesi di terapia, fra il 20% e il 37% delle pazienti ritiene che il NETA non sia efficace nel controllare il dolore; inoltre, una paziente su tre non lo tollera tale farmaco a causa degli effetti indesiderati.

Recentemente, un nuovo progestinico, il dienogest (DNG) è stato proposto per il trattamento dell’endometriosi. L’obiettivo di questo studio è valutare l’efficacia terapeutica e la tollerabilità del DNG nelle pazienti con endometriosi del setto rettovaginale che avevano una persistenza della sintomatologia dolorosa durante la terapia con NETA (assunto per almeno sei mesi). I criteri per l’inclusione delle pazienti nello studio, oltre al precedente trattamento con NETA, erano: la diagnosi di endometriosi del setto rettovaginale e il desiderio di non sottoporsi a interventi chirurgici. 25 pazienti sono state incluse nello studio e sono state trattate con DNG per ventiquattro settimane (2 mg al giorno).

Dopo il completamento della terapia con DNG, il 52% delle pazienti erano soddisfatte oppure molto soddisfatte del trattamento. La terapia con DNG per sei mesi ha ridotto in modo rilevante la severità di dolore pelvico cronico, dispareunia e dischezia. La qualità di vita (misurata con l’EHP-30) e la qualità della vita sessuale (misurata con l’FSFI) sono migliorate dopo i sei mesi di terapia. Il DNG è stato ben tollerato, senza gravi effetti avversi, i più comuni effetti indesiderati sono stati cefalea, nausea, tensione mammaria. Il volume dei noduli endometriosici non è cambiato in modo significativo durante i sei mesi di terapia con DNG.

In conclusione, questo è il primo studio che valuta l’uso del DNG in un gruppo di pazienti pre-trattate con il NETA e dimostra l’efficacia del DNG nel trattamento del dolore associato all’endometriosi.

 

 

Bibliografia

 

Morotti M, Sozzi F, Remorgida V, Venturini PL, Ferrero S. Dienogest in women with persistent endometriosis-related pelvic pain during norethisterone acetate treatment. Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol 2014;183:188-92.

Leggi l'articolo >>